lunedì 7 novembre 2011

Wasa per tutti!


Premetto che sino a qualche tempo fa, nemmeno conoscevo questi prodotti. Forse li avevo notati distrattamente girando in qualche supermercato, ma senza farci troppo caso.
Così, quando ho iniziato ad interessarmi di diete, mi capitava ogni tanto di leggere la parola "wasa".. e dopo essermi informato su marchio e prodotti, ho deciso di provare.

Giusto per dare qualche informazione, Wasa è un produttore svedese, che dal 1919 produce "pani croccanti", arrivando in questi anni ad avere una vasta scelta di prodotti, generalmente tutti basati su segale e/o frumento. Da qualche anno fa parte del gruppo Barilla.

Quello che comunque interessava a me erano le classiche "fette" (tipo quelle nell'immagine) piuttosto che altri prodotti più recenti del marchio. E vi spiego anche perchè:

Fondamentalmente cercavo una qualche alternativa al classico pane, almeno per tre motivi: il primo semplicemente è che se da un lato non sono particolarmente goloso, dall'altro se ho del pane fresco in casa, spesso non resisto e ne mangio più di quello che dovrei, sia nei pasti che fuori.
Il secondo è che non avendo un panificio nei pressi di casa, non sempre avrei la possibilità di acquistare pane fresco ogni giorno.
Il terzo è che ho la brutta abitudine di accompagnare alcuni piatti con un pò di pane, che già di per se non sempre è giustissimo, se poi aggiungiamo che come detto prima tendo ad usarne più del previsto..

In tutto questo volevo evitare il classico pane confezionato, non sempre così "naturale" e che comunque non mi aiuterebbe lo stesso per la questione dei dosaggi, mentre ho notato che con fette biscottate o cose simili, riesco a regolarmi molto meglio.

Ma anche le fette biscottate, dopo un pò possono stufare, così come potrebbe esserci anche di meglio, ed ecco che ho provato le Wasa.

C'è da dire prima di tutto che non si trovano sempre in tutti i supermercati (quantomeno tra quelli più piccoli o comunque di provincia, sicuramente in quelli grandi si trovano più facilmente) e magari una volta trovato il posto che le vende, nello scaffale ci sono solo alcune varianti tra cui scegliere e non tutte quelle che il marchio produce.

Infatti troviamo le "original", le "fibre", le "integrali" le "sport" e tante altre (oltre ai vari prodotti di categoria leggermente diversa che in questo contesto non sono di nostro interesse) che come si può immaginare, differiscono tra loro per ingredienti di base e valori nutrizionali.
Quando si parla di dieta, in tanti consigliano di prendere la versione "fibre" per ovviare ad eventuali carenze (di fibre appunto) che si possono riscontrare in alcuni diete, ma c'è anche chi dice che se si utilizzano sempre come sostitutivo del pane, si possono assumere pure troppe fibre.

Così la mia scelta è ricaduta sulle "integrali", che dovrebbero essere le più bilanciate, pur contenendo comunque una certa percentuale di fibre. E poi il supermercato qui vicino non ha molta scelta, quindi anche volendo...

Comunque, passiamo al lato pratico: mi sono piaciute davvero tanto, hanno un buon gusto sia come sostitutivo del pane da mangiare con tonno, affettati magri ecc, sia anche da mangiare da sole. Poi riesco a farle rendere bene.. in un pasto ne mangio in media 2 fette (9g l'una indicativamente) che è un notevole passo avanti rispetto al pane, dove 60g a pasto era proprio il minimo per me.
Oggi ho acquistato il terzo pacchetto.. e sicuramente resteranno il mio sostitutivo del pane a lungo termine (quantomeno durante i pasti, per usi leggermente diversi ci sono altre soluzioni di cui parlerò a parte).

Indicativamente un pacchetto costa sui 2 euro e contiene 30 fette, che può essere un prezzo caro come no (in un discount a parità di spesa si prendono molte più fette biscottate normali) dato che tutto dipende quanto ve le fate durare. Vista la mia media di 2 fette a pasto (e solo quelli dove sento il bisogno del pane) con un pacchetto da 2 euro tiro avanti per un pò.

Se volete altre info su Wasa e tutti i loro prodotti, andate su http://www.wasa.com  Anche se tanto per cambiare, tra le varie lingue del sito, manca proprio l'italiano..

1 commento:

  1. sono settimane che cerco e non le trovo.che rabbia mi ervono per la dieta

    RispondiElimina